Mezze maniche alla ricotta con Zafferano dell’Aquila

Oggi siamo ospiti della Trattoria Il Giaguaro dell’Aquila. Un’istituzione della ristorazione aquilana. Maurizio, uno dei proprietari, ci accompagnerà nella preparazione delle mezze maniche alla ricotta e zafferano.

Maurizio con una bustina da 1 grammo di Zafferano dell’Aquila della Peltuinum.

Gli ingredienti necessari sono i seguenti: mezze maniche, pancetta, ricotta di pecora, una cipolla, pecorino grattugiato, Zafferano dell’Aquila Peltuinum, latte, olio, vino bianco.

Far soffriggere in una padella la pancetta con un po di spicchi di cipolla.

Far rosolare al punto giusto

Aggiungere un po di vino bianco e un po di latte

Aggiungere gli stimmi di zafferano

Mescolare il contenuto per un po

Aggiungere la ricotta di pecora

Lasciare asciugare mescolando a fiamma bassa

La concentrazione di Maurizio

Buttare la pasta nell’acqua bollente

Lasciare riposare a fiamma spenta il preparato con la ricotta

Appena la pasta è al dente, scolarla e metterla nella padella con il preparato di ricotta

Mettere il pecorino e lasciar cuocere a fiamma bassa

Mettere la pasta nel piatto da servire

Aggiungere sulla pasta un po di pecorino e alcuni fili di zafferano e lo spettacolo allo stato puro è pronto. Accompagnare con un buon Montepulciano D’Abruzzo strutturato.

Il dettaglio

La trattoria Il Giaguaro che prima del terremoto si trovava nella storica piazza Santa Maria Paganica ha ora riaperto a Coppito, una frazione dell’Aquila nelle vicinanze dell’uscita del casello autostradale dell’Aquila Ovest, in una traversa di via del Montagnino.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>